Convento dell’Annunciata: Matrimonio elegante nel bosco2017-10-08T17:06:01+00:00

Project Description

X

Convento dell’Annunciata: Matrimonio Elegante nel bosco.

La scelta di Giulia e Luca è stato il Convento dell’Annunciata, splendida location per matrimoni ed eventi di qualunque genere immersa nelle campagne tra Brescia e Mantova.

La Location di un matrimonio è uno degli aspetti più importanti nell’organizzazione di un matrimonio. Certo il cuore della giornata sono gli sposi e i loro invitati, ma anche la cornice ove il grande giorno ha luogo non è certo un fattore da sottovalutare, anzi direi che è proprio il principale.

Come fotografo di matrimonio di Milano sono stato in moltissime location in Lombardia, però con totale sincerità devo ammettere che ci sono pochissimi posti come il Convento e la maggior parte delle location per matrimonio offrono servizi piuttosto standardizzati, il che, ci tengo a precisare, non è sinonimo di bassa qualità.

Semplicemente il concetto di personalizzazione, anche se spesso viene pubblicizzato, nel concreto poi non viene applicato. Parlo di quelle location abituate ormai a fare le cose in una certa maniera, per esempio in quel punto si fa l’aperitivo, in quell’altro il taglio della torta, qua i balli, il menù è questo ecc….. e matrimonio dopo matrimonio vedi che tutto è più o meno sempre uguale. Poi per carità, dal punto di vista del gestore, squadra che vince non si cambia e dal vostro se ciò che viene offerto rispecchia quello che cercate il tutto è perfetto e non fa una piega.

Però penso che ognuno di noi ami anche solo l’idea di farsi cucire addosso un abito su misura, per quanto quello in vetrina è bello, la sartoria è la sartoria. Poter scegliere ogni minimo particolare, e non su un catalogo, ma in funzione di ciò che riusciamo ad immaginare, e trovare un luogo che si presenta come una tela vergine che può essere colorata in tutto e per tutto in funzione del nostro gusto e della nostra personalità credo sia meraviglioso.

E’ un po’ come nella fotografia di matrimonio… negli ultimi sette/otto anni il concetto di wedding reportage ha giustamente preso molto piede, e praticamente tutti i fotografi ne parlano, ma chi riesce a farlo al 100%, e quindi ad affrontare una giornata lasciando liberi gli sposi e fotografando con stile tutte le situazioni come vengono, quindi senza intervenire o modificare e senza seguire uno schemino, non siamo in molti. Credo che essere in grado di offrire un servizio che rispecchi l’essenza dei nostri clienti sia molto meglio di un servizio impostato, che assomiglia ad un catalogo di moda e che per assurdo potrebbe essere realizzato anche il giorno dopo.

Gli abbracci, i sorrisi, le piccole sfumature e i momenti sfuggenti che renderanno unico il tuo matrimonio non potranno essere rifatte il giorno dopo, quindi quando sceglierete il vostro fotografo… sceglietelo bene, le immagini saranno l’unico ricordo che vi rimarrà di questo giorno molto importante…. e con questo concludo e non tiro più l’acqua al mio mulino 🙂 .

Sul sito del Convento dell’Annunciata si legge:

Chi ama il Convento dell’Annunciata cerca semplicità, raffinatezza e cura del dettaglio, si sente lontano dal falso lusso sbandierato dal wedding business. Pensa che il lusso, quello vero, sia qualcosa di sottile, difficile, una sfumatura, sa apprezzare i grilli una notte d’estate, un vecchio muro che reca le tracce del passato, il profumo della verbena bonariensis. 

Le possibilità che offre sono innumerevoli, e davvero ciascuna coppia di sposi può organizzare il proprio giorno come meglio crede, l’ampiezza e le aree a cui si può attingere rendono la personalizzazione dell’evento totale. Ho avuto l’onore in questi anni di realizzare decine di reportage in questa location e vi assicuro che nessuno è stato uguale.

“Fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore”.

Henri Cartier-Bresson

Quando andrete a vedere questa meravigliosa location, anche se non siete dei fotografi, credo che troverete comunque sulla stessa linea la mente, gli occhi e il cuore. Difficilmente saranno in disaccordo e potrete farvi guidare da Giovanni Cena per scoprire ogni angolo nascosto di questo luogo magico, incominciare a sognare come vorreste che si sviluppasse la vostra giornata e grazie ai suoi consigli inizierete a pianificare il vostro matrimonio perfetto.

Godetevi le immagini di Giulia, spero vi piacciano e se riuscite andate a vederlo… ne vale la pena.

Link:

Jean Claude Manfredi • FOTOGRAFO MATRIMONIO MILANO

© Copyright 2016-2017 • Manfredi Studio by Jean Claude Manfredi • PI 01104850076 • All rights reserved